Letteratura Picta

14-29 ottobre 2016

Venerdì 14 ottobre sarà inaugurato presso la Galleria Boragno l’art show “Letteratura Picta – I miti e altre storie” dell’artista Duccio Tringali. In esposizione opere ispirate ai grandi classici della letteratura di tutti i tempi, come spiega lo stesso autore: “Io di giorno leggo; la notte sogno, e le immagini “lette” si agitano nel frullatore notturno. L’indomani, tutto mi appare chiaro e lo dipingo. Ariosto, Artemidoro, Andrea da Barberino, Ovidio, Bufalino, Cònsolo, Kerény, Esiodo, Platone, Orfeo, Omero, i monaci tibetani… Questi e tanti altri, di notte, mi raccontano le storie da dipingere“.
La mostra sarà inaugurata sabato 15 ottobre alle 18 con un’introduzione della professoressa Cristina Boracchi, dirigente scolastico del liceo “Daniele Crespi” di Busto Arsizio; successivamente le docenti Anna Barbatti e Daniela Rizzo introdurranno un saggio sul tema “Il Mito e la Bellezza” a cura degli allievi del corso di teatro del liceo.
La mostra resterà aperta al pubblico dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30, fino a sabato 29 ottobre. Nel corso dell’esposizione sono in programma altri due eventi: sabato 22 ottobre alle 18 sarà presentato il libro “Per un’estate” di Sarah Pellizzari Rabolini.
Sabato 29 ottobre alle 18 si terrà invece il finissage della mostra alla presenza di Duccio Tringali, che donerà un’opera all’Associazione Claudia Ferrari a sostegno delle vittime del femminicidio e soprattutto degli orfani di queste. L’attore Alessandro Fortarezza, con la regia di Giovanni Marano La Ferlita, leggerà un brano dalle “Metamorfosi” di Ovidio, in cui anche il mito, seppure in forma poetica, è intriso di sopraffazioni e violenze.

Eventi