Ci vorrebbe un sassofono

22 gennaio 2020 – 18.00

Torna alla Galleria Boragno Pino Roveredo per la presentazione del suo libro “Ci vorrebbe un sassofono”, edito da Bompiani. L’autore, vincitore del Premio Campiello nel 2005 con il romanzo “Mandami a dire”, sarà a Busto Arsizio già nel pomeriggio per incontrare (alle ore 15) gli alunni del Liceo “Daniele Crespi”.
Il nuovo romanzo di Roveredo è incentrato sulla storia di Claudia, una donna di poco più di 40 anni costretta, per senso del dovere e responsabilità nei confronti della figlia Giada, al capezzale di un marito ormai in fin di vita, con il quale non condivide più alcun sentimento. In questa situazione così amara, la protagonista sogna un’altra vita, segnata dalla melodia di un sassofono, e forse il suo desiderio sta per avverarsi.

Eventi