Autore: Elizabeth Gaskell

Titolo: Mary Barton

Editore: Croce

Pagine: 448

Prezzo: 18,50 €

Recensione: Mettersi a scrivere, per Elisabeth Gaskell, era l’unico modo per alleviare il dolore della perdita dell’unico figlio maschio, scomparso prematuramente a soli 10 mesi. Così ebbe inizio la stesura dell’opera prima “Mary Barton”, pubblicata anonimamente nel 1848 e subito apprezzata da Charles Dickens: la storia di una giovane orfana che, nella Manchester dei tumulti operai, fa i conti con il mondo del lavoro e con le prime esperienze amorose.

PER SIGNORE (e non solo)